Specialized - Enduro 26 2013

Una bici di FranzSavona

2

È la bici per farci di tutto, dalle gare di Superenduro ai girazzi all mountain di 50 km e più di 1800 m di dsl

Data di prima pubblicazione:
09 Settembre 2014

i pro di questa bici
Maneggevole e reattiva, in discesa è una vera schiacciasassi. Affidabilità telaio ottima, facilità di guida, confidenza

i contro di questa bici
In salita non è un razzo ; la componentistica "di serie" è economica; attacco mono "dedicato"

L’allestimento base è piuttosto “economico”; se volete fare sul serio sono d’obbligo dei “piccoli” upgrade. Via subito i freni originali (Avid Elixir 5), poco potenti e discontinui sulle lunghe discese: al loro posto ho messo gli Avid X9 Trail a 4 pistoncini, con dischi braking e tubazioni in treccia metallica. D’obbligo anche un reggisella telescopico (Reverb), incredibilmente assente su un mezzo votato all’Enduro. Le sospensioni, poi, sono quanto di più “economico” possa avere fatto la Fox!!! Davanti via la Float CTD Evolution 34 (una delle peggiori forche degli ultimi anni) e dentro una Pike RCT3; idem per il mono, rimpiazzato da un Double Barrel Cane Creek CS.Infine, ciliegina sulla torta, via la doppia e dentro il monocorona: davanti una 30 su guarnitura E-Thirtheem TRS+; dietro pignone 42 di One Up Components.

In salita

In discesa

Peso

Qualità/Prezzo

Giudizio totale 8/10

Premia questa BiciHai premiato questa Bici
Pubblicità

Dati Bici

  • Tipologia Enduro (150-165 mm)
  • Marca telaio Specialized
  • Modello Enduro 26 2013
  • Diametro ruota 26-pollici
  • Peso 12.00 kg
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità