Mondraker - Dune

Una bici di Luca

14

La mia endurina all-around, allestita per divertirmi in discesa ma essere anche abbastanza snella in salita.

Data di prima pubblicazione:
08 Febbraio 2016

i pro di questa bici
Si pedala molto bene e non solo grazie all'allestimento ma anche al sistema di sospensione Zero di Mondraker: bobbing quasi nullo senza propedal! Con le ruote da 26 mi trovo bene nello stretto ed è vivace in discesa. In aria non delude ed in discesa la bici ti chiede velocità.

i contro di questa bici
Il vecchio e glorioso formato 26 comparato alle più grandi 29 e 27.5 in alcune occasioni richiede una guida più attenta e decisa, sopratutto sullo scassato e quando si incontrano ostacoli.

E' stata la mia prima Enduro "SERIA" ed appena adocchiata è stato amore a prima vista. Durante i primi tempi ho dovuto prenderci un pò la mano, sopratutto con la regolazione del SAG che in questa bici è importantissimo avere tarato con perfezione. Con lei ho imparato a saltare, droppare e pompare in curva, uno spettacolo! Fino ad oggi mi ha regalato tante soddisfazioni.
Incurante dei nuovi trend ho deciso di tenerla apportando le giuste modifiche dove necessario e l'ho fatta mia personalizzandola da cima a fondo. Non contento del feeling trasmesso da carro con QR, dopo una lunga e non facile ricerca, ho deciso di comprare un carro con perno passante trovato in un negozio Mondraker all'estero. Infine, insieme ad una ditta in provincia di Novara abbiamo lavorato sulle protezioni con grafiche personalizzate e create ad-hoc sfornando questo piccolo capolavoro. Il risultato finale: #bikeporn !

In salita

In discesa

Peso

Qualità/Prezzo

Giudizio totale 9/10

Premia questa BiciHai premiato questa Bici
Pubblicità

Dati Bici

  • Tipologia Enduro (150-165 mm)
  • Marca telaio Mondraker
  • Modello Dune
  • Diametro ruota 26-pollici
  • Peso 13.50 kg
  • Upgrade effettuati Reggisella telescopico KS E-Ten 100mm.
    Ruote Spank Spike 35AL con mozzi Hope Pro2 per le uscite più discesistiche ed un set di Easton Haven per quelle più pedalate.
    Manubrio in carbonio Race Face Next 760mm accoppiato ad un attacco manubrio Race Face Turbine 50mm.
    Trasformazione della trasmissione SRAM 2x10 X7 in 1x10 con kit Wolftooth: corona da 30 denti e pignoni 42 e 16.
    Sella SDG Bel Air.
    Freni SRAM Guide R e dischi da 203mm
    Carro con perno passante 12x135.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità