Ghost - Cagua 6550

Una bici di Cristiano Prevedelli

2

Dalla base ho fatto qualche upgrade per trasformare una bici già performante nella mia bici da sogno...

Data di prima pubblicazione:
14 Dicembre 2015

i pro di questa bici
In salita grazie all'ammortizzatore Ck DB InLine è veramente incollata al terreno anche nella salita più tecnica. Essendo una xl ha una stabilita in discesa fantastica, ed è precisa e reattiva.

i contro di questa bici
Di contro sempre essendo una xl non è agilissima nello stretto. Il peso non è piuma, ma non facendo gare non è una gran pecca.

La prima 27,5 presente dalle mie parti! Già dalla prima uscita ho capito che sia il formato della ruota sia il telaio erano veramente un mix fantastico, pensavo fosse pesante da pedalare, ma me ne sono ricreduto subito, per come era montata ed il suo prezzo non ha nulla di meno di molti marchi top, anzi è veramente curata in ogni particolare.Poi trovato il settaggio giusto delle sospensioni ho scoperto che in discesa è veramente uno schiacciasassi, ma precisa come sui binari!

In salita

In discesa

Peso

Qualità/Prezzo

Giudizio totale 8/10

Premia questa BiciHai premiato questa Bici
Pubblicità

Dati Bici

  • Tipologia Enduro (150-165 mm)
  • Marca telaio Ghost
  • Modello Cagua 6550
  • Diametro ruota 27.5-pollici
  • Peso 14.60 kg
  • Upgrade effettuati Primo upgrade Ruote Mavic Crossmax Enduro.

    Secondo sostituzione della Talas con una Pike rct3 solo air

    Poi riduzione dello steam a 5cm, manubrio allargato a 78 cm

    Sostituzione serie sterzo con una FSA 1

    Pedali CB Mallet DH Race

    Sostituzione sella con la Your Air

    Ultimo: cambio ammortizzatore con un CK DB InLine
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità