Canyon - Strive AL 6.0

Una bici di Simone Giovagnoli

1

La mia prima enduro vera

Data di prima pubblicazione:
13 Luglio 2015

i pro di questa bici
Pedalabilità, agilità, rapporto qualità/prezzo

i contro di questa bici
Tempi di consegna lunghi

Dopo qualche anno passato in sella ad una vecchia Scott G-Zero FX 25 che, seppure upgradata molto bene, iniziava a sentire l'inevitabile scorrere degli anni, ho deciso di comprare una bici nuova.
Ho cercato quindi un mezzo che assecondasse i miei desideri (non capacità) di discesista ma allo stesso tempo venisse incontro alle esigenze delle mie gambe poco allenate.
Dopo un'accurata selezione ho acquistato quindi una bellissima Canyon Strive AL 6.0 in configurazione regular, colore retro/black.
Oggi, dopo qualche uscita a 360°, posso confermare di aver azzeccato l'acquisto; la bici infatti è molto pedalabile per essere un enduro, probabilmente anche grazie anche allo ShapeShifter che in posizine XC trasforma sensibilmente le geometrie del telaio. In discesa invece, posizionando il sistema in posizione DH, la "quasi scalatrice" si ritrasforma in una belva divora trail, agile, stabile e sicura come ogni enduro che si rispetti. Va però detto che lo Shapeshifter non è cosi semplice da settare, la prima volta infatti, a differenza di quanto riporta Canyon, l'apparato almeno nel mio caso ha richiesto non solo la regolazione interna dell'aria ma anche la registrazione del tensionamento del cavo, ma una volta sistemato tutto ha funzionato bene.
In conclusione, la Strive AL 6.0 regular, ritengo che sia una enduro adatta ad un rider che cerca un mezzo facile, veloce e sicuro in discesa ma anche ben pedalabile il salita, il tutto ad un rapporto qualità/prezzo davvero al TOP. Chi invece cerca una enduro meno di compromesso, quindi un po più veloce ma meno pedalabile, probabilmente si dovrebbe orientare sulla versione RACE della Strive.
PS: La versione regular monta di serie le gomme Continental Trail King che, almeno per il mio gusto personale, non rendono assolutamente giustizia alle capacità della bici.

AGGIORNO: lo shapeshifter è durato pochi mesi e l'assistenza sta ritardando la consegna di mesi…
AGGIORNO 2: confermo che lo shapeshifter di nuova generazione (successivi al 2016) sono affidabili

In salita

In discesa

Peso

Qualità/Prezzo

Giudizio totale 8/10

Premia questa BiciHai premiato questa Bici
Pubblicità

Dati Bici

  • Tipologia Enduro (150-165 mm)
  • Marca telaio Canyon
  • Modello Strive AL 6.0
  • Diametro ruota 27.5-pollici
  • Peso 15.00 kg
  • Upgrade effettuati Gomma anteriore Michelin Wild Rock R2, gomma posteriore Maxxis High Roller 2, Pedali Exustar E-PM820, Manopole esi-grips, stem truvativ da 40mm.

Dati da Ciclista

  • Specialità All Mountain (130-160 mm),Enduro (150-165 mm)
  • Agonista No
  • Peso forma ciclista 70.0 kg
  • Km annui 1400 km
  • Uscite mensile 4
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità