Cannondale - Scalpel 29 Carbon 2 2015

Una bici di Simone MtbCult

1

La prima impressione con la Lefty è sempre... anomala. Ma poi dopo qualche km diventiamo amici

Data di prima pubblicazione:
06 Dicembre 2014

i pro di questa bici
E' un giudizio ancora provvisorio: reattività generale della bici, la forcella Lefty di tipo Hybrid è molto precisa, in salita diventa un hardtail con il comando Rock Shox Full Sprint, geometria indovinata.

i contro di questa bici
E' un giudizio ancora provvisorio: sospensione posteriore molto soggetta all'influenza della pedalata, i freni Magura non si abbinano bene al comando cambio Sram X01, l'assetta corretto in sella è più difficile da trovare per via dell'attacco manubrio Cannondale Opi.

La Scalpel non è una delle novità Cannondale 2015, ma è comunque una delle poche Mtb a doppia sospensione con tanta personalità. La Lefty, la sospensione Zero Pivot (anche se diversa dalla primissima Scalpel), l'attacco manubrio Opi, la pedivella Si e il carbonio Ballistec la rendono davvero unica.
Il primo approccio è sempre, diciamo, molto particolare.
O la ami o la odi.
L'impressione ricavata fino ad ora è quella di una bici per lunghe distanze su sterrato, single track e qualunque terreno ti capiti davanti.
All'occorrenza, con un click sul comando idraulico Full Sprint (che controlla ammortizzatore e forcella), diventa una hardtail, ma sullo sterrato più scorrevole si sente un certo movimento della sospensione.
Questo qualche volta induce a bloccare le sospensioni.
La posizione in sella non è quella che vorrei: mi servirebbe un attacco manubrio più corto, ma così facendo in parte andrei a cambiare il carattere di questa bici che, invece, è pensata per pedalare e spingere forte sui pedali.
In discesa mi ha richiesto qualche km di adattamento, soprattutto per le gomme Schwalbe Racing Ralph da 2,1", ma una volta comprese le possibilità delle sospensioni ho iniziato a essere più disinvolto.
L'angolo di sterzo da 71° è molto reattivo e anche se un po' "vintage" è capace di entusiasmare perché la Lefty risponde con estrema prontezza.
C'è ancora qualche verifica da fare: ad esempio, come e quanto cambia la guida se si sposta lo spessore nella parte inferiore della serie sterzo oppure se si montano delle gomme di sezione maggiore?
Il test continua…

Qui altre foto della bici: http://www.mtbcult.it/tests/test-cannondale-scalpel-29-carbon-2-primo-contatto/
e qui il test completo della bici: http://www.mtbcult.it/?p=40787

In salita

In discesa

Peso

Qualità/Prezzo

Giudizio totale 9/10

Premia questa BiciHai premiato questa Bici
Pubblicità

Dati Bici

  • Tipologia Cross Country (0-100 mm)
  • Marca telaio Cannondale
  • Modello Scalpel 29 Carbon 2 2015
  • Diametro ruota 29-pollici
  • Peso 10.87 kg
  • Upgrade effettuati Gli upgrade che farei sono i seguenti:
    - gomme più larghe (2,25") o più tassellate
    - reggisella telescopico (anche con poco travel)
    - freni con maggiore mordente

Dati da Ciclista

  • Specialità 650b Plus,All Mountain (130-160 mm),Cross Country (0-100 mm),e-Bike,Enduro (150-165 mm),Gravel,Marathon Endurance (80-110 mm),Marathon Trail (100-140 mm)
  • Il mio account http://www.strava.com/athletes/376591
  • Agonista No
  • Peso forma ciclista 82.0 kg
  • Statura ciclista 180 cm
  • Altezza sella 74 cm
  • Km annui 6000 km
  • Uscite mensile 12
  • La mia uscita/gara più bella 200 Km su strada, ma è passato molto tempo: ero un agonista. Oggi punto a divertirmi, sia in salita che in discesa.
  • Prossimo upgrade Meglio di così? Devo aspettare le novità del prossimo anno... :-)
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità